• Si parte con il Triduo Santo. Giovedì 2 aprile alle 18 rievocheremo la cena del Signore:

    - l’istituzione dell’Eucaristia

    - il gesto della lavanda dei piedi (coinvolti i ragazzi che faranno la cresima il prossimo settembre)

    Sarà possibile dopo la celebrazione sostare in adorazione eucaristica fino a mezzanotte.